Marocco · Postcards

Marocco | Le vostre curiosità

Mi avete fatto davvero tante domande sul mio viaggio in Marocco, da quelle riguardanti l’organizzazione a quelle più curiose riguardanti cultura e popolo marocchino.
Credo che tutto ciò sia partito quando, nel primo articolo che ho scritto riguardante questo viaggio, avete letto che ho visitato il Paese con un’amica marocchina.
Da brave viaggiatrici, è il sogno di tutte visitare uno Stato con un locale che ti possa aiutare a comprenderne cultura e tradizioni!

Ho deciso quindi di racchiudere tutte le vostre curiosità in un articolo, sperando di poter essere d’aiuto a chi volesse partire per un viaggio in questo bellissimo Paese.

In caso vogliate prendere spunto, qui trovate l’itinerario completo.

Prima di cominciare con le FAQ, vorrei ringraziare le due “Elise” di Sono Allergica e Serendipitsite – Viaggiare con serendipità che si sono interessate molto al mio viaggio e che con la loro curiosità hanno contribuito alla stesura dell’articolo!

E ora… Via alle domande!

Quanto hai speso per il tuo viaggio? Intendo per l’aereo, gli hotel e gli extra…

Come tutte voi oramai sapete, tendo sempre a viaggiare low-cost.
Ho pagato il volo Bergamo-Marrakesh a/r con Ryanair circa 80 euro (senza bagaglio in stiva) e i riad o gli appartamenti che abbiamo prenotato non superavano i 15 euro a notte.
Vivere là costa veramente pochissimo! Per farvi un esempio, pagavamo una colazione molto ricca con yogurt, pane, marmellata, miele, burro, brioches, succo, acqua, tè (e potrei continuare!) meno di 3 euro a testa.

Colazione marocchina a meno di 3 euro a testa!

A conti fatti ho speso circa 700 euro tra volo, alberghi, cibo ed extra (e di extra ce ne sono stati molti!) per 10 giorni.

Quanto dura il volo per arrivare là? Come ti sei spostata dall’aeroporto?

Dipende ovviamente da dove si parte e dove si atterra, comunque un volo Milano-Marrakech dura circa 3 ore / 3 ore e 20 minuti.
In aeroporto c’era la mia amica che mi aspettava in macchina, mi sono mossa così per tutti i dieci giorni.
Attenzione ai tassisti fuori dall’aeroporto che fanno un po’ i furbetti con i turisti!

Dove hai cambiato i soldi?

Prelevavo con il bancomat, comodo e veloce. Semplicemente ho cercato di prelevare meno volte possibile per evitare la commissione fissa.

Qual è il periodo migliore per andarci secondo te?

Io ci sono stata dal 19 al 29 ottobre e devo dire che il clima dal centro al nord è stato fantastico! 25/30 gradi -secchi- al centro e 20/22 al nord. Per me che non amo il freddo è stato il clima ideale!

Si possono visitare le moschee?

L’unica moschea di tutto il Marocco visitabile ai non musulmani è quella di Casablanca che consiglio caldamente di visitare. Per quanto la città in sè non mi sia piaciuta particolarmente, vale la pena passarci anche solo una giornata per visitare la Moschea di Hassan II e fare una passeggiata in riva all’oceano.

Moschea di Hassan II a Casablanca

 Io pensavo che Marrakech fosse molto povera, dalle tue foto non si direbbe!

A Marrakech ho visto due realtà totalmente differenti: la parte ricca, piena di negozi come Zara ed H&M, Mc Donald, bar, locali notturni, discoteche; la parte povera senza nulla di tutto ciò ma con delle piccole abitazioni in terra o mattoni grigi, agglomerate come a formare dei piccoli vilaggi.

Ampliando il discorso a tutte le città che ho visitato: c’è chi va in giro con l’Audi, chi con l’asino, chi deve camminare chilometri per andare a scuola perché i genitori non hanno un mezzo di trasporto.

A Casablanca siamo passate in mezzo ad una via dove la distinzione tra classi sociali, tra povertà e ricchezza, era fin troppo netta: sul lato sinistro della strada hotel, banche, appartamenti; sul lato destro un terreno sporco con case costruite con la terra, i tetti in lamiera e degli stracci come porte.
E’ stato veramente impressionante.

Ma dovevi mettere il velo anche tu?

Assolutamente no, in Marocco nessuno pretenderà nulla del genere da voi.
Sono una ragazza che tende molto ad entrare in contatto ed integrarsi con la cultura del Paese che visita, ho evitato per esempio i pantaloni corti oppure le maglie tanto scollate per rispetto. Ma se avessi voluto andare in giro in pantaloncini e canotta nessuno mi avrebbe detto nulla anzi, la mia compagna di viaggio (marocchina) ha indossato parecchie volte shorts o maglie scollate senza ricevere occhiatacce da nessuno.

Non sto neanche a dirvi che c’è differenza tra l’andare in giro con il vestitino corto in centro a Marrakech o Casablanca oppure farlo in un paesino di 200 abitanti dove si attira sicuramente più attenzione, ma per quanto mi riguarda la differenza grande città/piccolo paese esiste anche in Italia.
Tante sono solo paranoie che ci facciamo noi occidentali influenzate da chissà chi!

Io sono stata in Egitto e mi ricordo come guidavano i tassisti! Guidano così anche in Marocco?

Anche io sono stata in Egitto e di quel viaggio mi è rimasta particolarmente impressa la guida pazza dei tassisti! In Marocco, se possibile, è anche peggio.

Non ho avuto la “fortuna” di prendere i taxi perchè ci siamo aggiustate con la nostra macchina ma credo di poter affermare di non aver MAI, in nessun posto in cui io sia stata, aver avuto così paura per la mia incolumità!
Ovviamente esagero (o forse no), però sono davvero dei pazzi: sorpassano a destra e sinistra, la precedenza va a chi ha la macchina più grossa, la gente si insulta dal finestrino.
Abbiamo addirittura visto -e non sto scherzando, se avessi una foto ve la pubblicherei!- un bambino attaccato al baule di un taxi in mezzo al traffico, sicuramente per evitarsi qualche chilometro a piedi.

Abbiamo rischiato molti incidenti ma fatto neanche uno. Abbiamo solamente preso due multe, ma questa è un’altra storia.

Ho sempre sentito dire che è una terra diversa da tutto il Nordafrica, perchè?

Per poter rispondere a questa domanda dovrei aver viaggiato in tutti i Paesi del Nordafrica, cosa che -purtroppo- non ho fatto. Perciò ho rivolto la domanda alla mia compagna di viaggio:

“Dicono che il Marocco è diverso dagli altri Paesi perchè il re che c’è adesso si è legato molto all’Europa in parecchie cose politiche, ecc.
E’ l’unico Stato africano così tanto europeizzato ed emancipato.”

Veloce e concisa.

Come si sono trovate due donne a viaggiare sole in questo Paese?

Premessa doverosa: mi piacerebbe poter dire che il mondo è un posto sicuro per tutti e tante altre belle favolette, ma purtroppo sappiamo che dipende da noi “crearci” una sorta di sicurezza quando viaggiamo.
Penso che tutti i luoghi possano essere sicuri o pericolosi, per gran parte dipende da noi: con cognizione e buon senso, due donne sole possono viaggiare ovunque!

Siamo passate da Fès al ritorno da Chefcheouen perchè volevo andare a vedere le famose concerie a cielo aperto: non ci siamo sentite sicure a scendere dalla macchina, era semi-deserto e i pochi uomini che c’erano non avevano uno sguardo rassicurante. Sono state sensazioni. Non sto dicendo che chissà cosa sarebbe successo se fossimo scese dalla macchina! Sicuramente avremmo fatto il nostro giro indisturbate per poi continuare il viaggio verso Meknès. Ma se non ti senti sicura perchè rischiare?

Questo è stato l’unico episodio in cui non mi sono sentita a mio agio, che tra l’altro non si basa neanche su fatti ma su sensazioni.
Per il resto è stato un viaggio assolutamente tranquillo sotto questo punto di vista. Abbiamo guidato di notte, conosciuto gente, visitato città grandi e paesi piccoli: nessun problema.

Perciò se vi blocca il fatto che siete da sole vi do solo un consiglio: prenotate e partite! Vi sbloccherete una volta là, quando capirete che non avevate nulla da temere.

Costa poco, è un Paese relativamente sicuro, città favolose e paesaggi da togliere il fiato… Allora, cosa aspettate a prenotare?! 😉

5 thoughts on “Marocco | Le vostre curiosità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...