Olanda · Postcards

Gli alberghi galleggianti di Amsterdam

Amsterdam è famosa per la fitta rete di canali che si snodano attraverso la città, tanto che ci potete trovare dei veri e propri alberghi galleggianti che permettono ai viaggiatori di soggiornare in un ambiente diverso dal solito.

Sono stata ad Amsterdam a dicembre 2015 con un’amica e, spulciando tra le varie offerte di alberghi e B&B su Booking, l’occhio ci cade su un vero e proprio veliero: camera doppia con bagno privato a circa 50 euro per tre notti! Unico problema: soffro il mal di mare. Ma mi sono lasciata convincere a prenotare, in fondo quando poteva ricapitarmi un’occasione simile?!

Arriviamo in centro Amsterdam verso sera e prendiamo il pullman che in un quarto d’ora ci porta nelle vicinanze del nostro “alloggio alternativo”. Ci accoglie una ragazza gentilissima che ci fa accomodare in camera e ci mostra dove trovare asciugamani, phon e saponi.

La camera ha i letti a castello -suppongo per risparmiare spazio prezioso- ed è minuscola. Quando viaggio cerco sempre di risparmiare il più possibile e mi sono adattata davvero a qualunque tipo di stanza, ma quella era veramente la camera più piccola in cui fossi mai stata. Per farvi capire: se io stavo in piedi la mia amica doveva starsene sul letto se no non c’era abbastanza spazio per tutte e due. Comunque la camera d’albergo mi serve sempre solo come “deposito” per le valige quindi mi sono adattata alla perfezione anche questa volta. Sia la stanza che il bagno -anche questo piccolissimo, quando ho fatto la doccia ho allagato tutto- sono puliti e ben tenuti.

IMG-20151204-WA0025p
Questa era la nostra colazione-tipo da Pancakes Amsterdam, di fronte alla stazione centrale!

Ogni mattina bevevamo il caffè nella piccola sala da pranzo dove viene anche apparecchiato un tavolo con frutta, tè e tisane ma, siccome a noi non bastava come colazione, andavamo a mangiare in centro che si raggiunge in circa venti minuti a piedi.

Se non vi piace camminare c’è una fermata dei pullman vicina alla barca oppure se preferite potete affittare le biciclette come abbiamo fatto noi.

Per quanto riguarda il mal di mare, si è rivelato un problema quasi inesistente: ogni tanto sentivo la barca muoversi ma erano movimenti minimi e per di più sembrava che li sentissi solo io, quindi a un certo punto ho cominciato a pensare che fosse solo suggestione!

Esperienza assolutamente consigliata per vivere qualcosa di diverso in un’atmosfera tipica e accogliente.

Qui trovate il link a Booking dello Tjerk Hiddes, il veliero dove sono stata io, nel caso voleste vedere qualche foto.

Voi avete mai dormito in qualche albergo “alternativo”? Lasciatemi un commento, chissà che mi venga un’ispirazione per il prossimo viaggio! 😉

6 thoughts on “Gli alberghi galleggianti di Amsterdam

  1. Woooow non sapevo dell’esistenza di questo albergo ad Amsterdam! :O Io ho avuto qualche problemino ultimamente con traghetti e barche per via della cervicale che mi da noie, però questa è una soluzione davvero originale, da valutare! Grazie per le info, ciau!

    Liked by 1 persona

  2. Nemmeno ero a conoscenza di questo albergo! Bellissimo fuori dagli schemi dei soliti hotel, originale e ad un prezzo abbordabile.. peccato per le dimensioni! Comunque l’avventura di dormire in un veliero che mi ricorda molto il film “la Maledizione della prima luna” dev’esser stupenda 🙂

    Liked by 1 persona

  3. Io ho un pochino di problemi con il mal di mare, infatti ho rinunciato alla scelta houseboat per questo motivo ma mi hanno detto recentemente che non si sente praticamente nulla! E anche questa opzione che hai segnalato tu è veramente alternativa e simpatica! 😀
    La valuteremo senza alcun dubbio!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...