Vivere a Londra

Vivere a Londra: trovare casa

La prima cosa da fare appena si atterra è sicuramente procurarsi una SIM inglese. Potete comprarle davvero ovunque, dai negozi di telefonia a quelli delle compagnie telefoniche (3, Vodafone UK, ecc.) ma anche nei “negozietti indiani” sparsi un po’ dappertutto, quelli che fanno un po’ da supermercato e un po’ da edicola per intenderci. Io l’avevo comprata in stazione proprio in uno di questi negozi ed era una SIM Lebara. Ho puntato su questa compagnia perchè aveva delle tariffe convenienti per le chiamate verso l’estero; non aveva una promozione internet ma ai tempi non mi importava, se mi dovessi trasferire oggi forse punterei su una compagnia come la 3 che offre promozioni vantaggiose.

IMG_1257Seconda cosa importante: acquistare una Oyster Card. Potete comprarla a 5 sterline (che vi saranno rimborsate in caso la restituiate) in tutte le stazioni e in moltissimi negozi. Questa carta servirà per spostarvi in città con i bus e la Tube e potete usarla come pay-as-you-go (ricaricabile) oppure ci potete caricare sopra l’abbonamento. Per i primi giorni consiglio di utilizzarla come ricaricabile, mentre una volta trovato l’appartamento potete fare un abbonamento dalla vostra zona a quella in cui intendete cercare lavoro e, successivamente, a quella in cui lo trovate. Qui trovate il sito ufficiale con moltissime informazioni utili.

Una volta trovata la SIM e comprato la vostra Oyster, potete cominciare la ricerca dell’appartamento perfetto!

Trovare casa

Prima di tutto decidete se volete affittare una casa per conto vostro o se volete un appartamento in condivisione. Tenete presente che gli affitti sono veramente alti e se non volete spendere tanto, perlomeno finchè non trovate lavoro, vi conviene trovare un posto letto in un appartamento condiviso. In più se partite da sole è un ottimo modo per trovare degli amici! Io avevo optato per uno studio flat, ovvero un monolocale, dal momento che potevo dividere le spese con il ragazzo con il quale sono partita. Per farvi un esempio, abitavo in zona 2 (per intenderci ero distante circa 20 minuti in metro dal Big Ben) e pagavo 820 sterline al mese (da dividere per 2). All’incirca 1000 euro! Vi riposto il sito dove ho trovato casa, che è il più grande ed importante del Regno Unito. —> Gumtree

IMG_1128
Ecco dove vivevo!

Attenzione alle truffe! Se una volta contattato l’autore dell’annuncio vi chiede di trasferire dei soldi (spesso tramite Western Union) per assicurarsi che possiate permettervi di pagare l’affitto o per “bloccare” l’appartamento, passate al prossimo annuncio! Purtroppo molte persone cadono in queste trappole per la fretta di trovare un posto dove vivere.

Rule number 1: don’t panic! Entrate da Starbucks, ordinate un Frappuccino, connetetevi al free wi-fi e cominciate a contattare i landlord!

Dopo un infinità di visite ad appartamenti in ogni angolo della città, il quarto giorno ho finalmente trovato il minuscolo appartamento che mi ha ospitato per 7 mesi!

Vi verrà quasi sempre chiesto il pagamento del primo mese più un deposito che solitamente è l’equivalente di un mese di affitto. Non avendo ancora un lavoro, è l’unica garanzia che il padrone di casa può avere in caso non si pagasse l’alloggio. Io tutti quei soldi non li avevo (o meglio, li avevo ma poi non ne avrei avuti abbastanza per mantenermi fino al primo stipendio) quindi il landlord, mosso da compassione, mi ha concesso un deposito pari alla metà di un mese di affitto. Bless him!
Consiglio importante! Nell’appartamento potrete trovare qualcosa di rotto o non funzionante, perciò fate un check prima di trasferirvi e segnalate tutte le anomalie al padrone di casa in modo che non possa rivalersi sul vostro deposito.

E ora che la casa c’è, preparatevi a stampare il curriculum, compilare application forms ed andare in giro per tutti gli angoli della città!
Qui trovate alcuni consigli su come trovare lavoro in Inghilterra.

 

5 thoughts on “Vivere a Londra: trovare casa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...